Passa ai contenuti principali

Temi attuali: storie di immigrati in Italia, storie di migranti in Italia, storie di bambini migranti, migranti pensiero, storie di migranti libri, storie di migranti a lampedusa, dimmi di storie migranti, archivio immigrazione, testimonianze migrazioni, storia di una migrante

Italia e USA approfittano della pandemia per violare i diritti umani?

Con le morti dei migranti che si avvicinano a livelli che non si vedevano da anni, i volontari degli aiuti umanitari nel sud dell'Arizona affermano che la pattuglia di frontiera degli Stati Uniti sta usando il Covid-19 (tanto quanto pare stia facendo l'Italia sulle sue coste, N.d.T.) come pretesto per scaricare silenziosamente un gran numero di immigrati in una delle comunità più remote e potenzialmente pericolose del deserto di Sonora, scrive Ryan Devereaux. I volontari che hanno visitato la polverosa comunità di Sasabe, nello stato messicano di Sonora, nelle ultime settimane, affermano di aver visto agenti dell'immigrazione statunitensi scaricare continuamente grandi gruppi di persone durante il giorno, travolgendo le limitate risorse di immigrazione della città e collocando individui a rischio significativo di essere presi di mira da gruppi criminali organizzati. "Crediamo che la Border Patrol stia agendo con questi numeri orribili di deportazione perché nessuno lo sa", ha detto a The Intercept Dora Rodriguez, una volontaria per gli aiuti umanitari con sede a Tucson. "È davvero facile per loro scaricare le persone lì e basta. Nessuno dice niente." Rodriguez e un gruppo crescente di volontari umanitari hanno iniziato a rivolgere la loro attenzione a Sasabe a metà settembre, effettuando visite bisettimanali per portare cibo e acqua ai migranti dopo aver appreso dell'esplosione negli arrivi nela comunità a corto di risorse. Con una popolazione di circa 2.500 abitanti e un unico negozio cittadino, il porto d'ingresso di Sasabe è stato a lungo descritto come uno dei passaggi ufficiali più tranquilli dello stato. Non ci sono rifugi per migranti nella città e l'influenza e il potere della criminalità organizzata nell'area è ben nota.

Compra il mio ultimo libro A morte i razzisti

Commenti