Passa ai contenuti principali

Temi attuali: storie di migranti libri, storie di migranti di successo, brevi storie di immigrati, storie di rifugiati, storia di migrazione, storia di una migrante, storie di migranti bambini, storie di migranti a Lampedusa

Estrema destra anti immigrati approfitta del disagio della cittadinanza

Le autorità greche stanno lottando per far fronte alla crescente tensione sulle isole dove la tensione dovuta a un nuovo afflusso di rifugiati e migranti ha raggiunto un punto critico.

L'attrito sta crescendo tra la popolazione locale e i richiedenti asilo che sbarcano dalla Turchia. La scorsa settimana il funzionario più anziano della regione ha paragonato la situazione di Lesbo a un "barile di polvere pronto ad esplodere". Kostas Moutzouris, governatore del Nord Egeo, ha dichiarato: "È fondamentale che venga invocato lo stato di emergenza".

Si stima che oltre 42.000 uomini, donne e bambini si trovino a Lesbo, Samo, Chios, Leros e Kos. Incapaci di andarsene a causa di una politica di contenimento determinata dall'UE, sono costretti a rimanere sulle isole fino a quando le loro richieste di asilo non vengono elaborate da un sistema a corto di personale e sovraccarico.

I gruppi di aiuto hanno ripetutamente chiesto l'evacuazione delle isole. Venerdì circa 20.000 rifugiati erano a Lesbo, costretti a sopportare la triste realtà di Moria, un campo progettato per ospitare al massimo 3000.

"Vivono in squallide condizioni medievali... con quasi nessun accesso ai servizi di base, tra cui acqua calda e pulita, elettricità, servizi igienico-sanitari e assistenza sanitaria", ha dichiarato Sophie McCann, operatore di Medici Senza Frontiere. "Ogni giorno i nostri team medici curano il conseguente deterioramento della salute e del benessere".

Ma ha aggiunto: “La comunità di Lesbo è stata abbandonata dal proprio governo per quasi cinque anni per far fronte alle conseguenze di un sistema di accoglienza fallito. Come la comunità dei rifugiati, anche gli abitanti sono stanchi”.

Mentre il sentimento anti-immigrati è aumentato,

sono emersi gruppi di vigilanti che si infiltrano tra coloro che protestano facenti parte del partito di Alba Dorata di estrema destra. Venerdì sette uomini armati di mazze di legno sono stati arrestati nel villaggio collinare di Moria con l'accusa di essere membri di una banda apparentemente legata ad Alba Dorata.

Leggi anche Storie e Notizie

Commenti